Santa Gianna Beretta Molla e San Paolo VI
Home

LE COMUNITA' RELIGIOSE PREGANO INSIEME CONTRO LA GUERRA

I “costruttori di pace” riuniti davanti al Municipio di Magenta


Oltre 200 persone hanno partecipato alla “Preghiera interreligiosa per la Pace”, che si è tenuta domenica 13 novembre davanti al Municipio di Magenta. È stato un evento organizzato dalla Comunità Pastorale e dall’Amministrazione comunale, in chiusura delle celebrazioni per il patrono san Martino, in un anno particolare in cui ricorre il Centenario della nascita di santa Gianna Beretta Molla.


I rappresentanti religiosi delle chiese cristiane cattolica e ortodossa, della comunità islamica e di quella ebraica di Magenta hanno fatto, ognuno nella propria lingua, un intervento per invocare la pace nel mondo.


I presenti sono stati poi invitati ad “accendere la pace”, ossia un simbolico lumino da tenere in mano mentre dei volontari leggevano uno stralcio del discorso fatto da Papa Francesco all’incontro di preghiera per la pace con i leader cristiani e delle religioni mondiali, che si è svolto a Roma lo scorso 25 ottobre.

Nel testo del Pontefice si legge che: “...La pace è nel cuore delle Religioni, nelle loro Scritture e nel loro messaggio… Ogni guerra lascia il mondo peggiore di come si è trovato. La guerra è un fallimento della politica e dell’umanità… Non rassegniamoci alla guerra, coltiviamo semi di riconciliazione…”.


Il parroco di Magenta, don Giuseppe Marinoni, ha invitato i presenti ad essere “costruttori di pace”, a coltivarla giorno dopo giorno iniziando con due piccoli gesti: lasciare il segno del lumino acceso sul davanzale delle finestre; leggere e passare la copia del discorso di Papa Francesco sulla pace a un’altra persona, che a sua volta la passerà a un’altra e così di seguito creando una catena del bene.


È anche intervenuto il sindaco di Magenta, Luca Del Gobbo, rilevando l’importanza di promuovere lo spirito di fratellanza, dentro le istituzioni e in Europa.


Il parroco ha ricordato ancora una volta l’esempio di san Martino, il cavaliere che è stato capace di trasformare la spada da strumento di guerra a strumento di pace e condivisione per tagliare in due il proprio mantello e donarne la metà a un povero seminudo incontrato per strada. «È stato un cavaliere che si è fatto monaco, dimostrando all’umanità che è sempre possibile cambiare e operare per la costruzione del bene- ha detto don Giuseppe -Ricordando che la festa di san Martino passa, ma i poveri e la guerra, purtroppo, rimangono. Continuiamo ad essere solleciti verso le necessità dei bisognosi, continuiamo a pregare per la pace. Sarà questo l’impegno dell’Avvento».

IN COMUNITA'

Colletta Alimentare: Incontro

Sabato 26 Novembre si terrà la 26esima edizione della Colletta Alimentare, organizzata dal Banco Alimentare. Ogni giorno vengono recuperate eccedenze alimentari per distribuirle astrutture caritative che offrono pastio pacchi alimentari a persone che vivono in difficoltà. Accanto all’attivitàquotidiana Banco Alimentare organizza ogni anno, l’ultimo sabato dinovembre, la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Nei supermercati che aderiscono troveremo volontari addetti alla raccolta di: verdurein scatola, tonno in scatola, carne inscatola, polpa o passata di pomodoro, olio, alimenti per l’infanzia.


Note nell'attesa

Sabato 3 Dicembre alle ore 21 in Basilica si terrà il concerto “Note nell’Attesa”, con il Coro Polifonico San Giuseppe e la Cappella Musicale Aloysiana. Dirige il Maestro Carlo Tunesi con la partecipazione del Maestro Bruno Casoni. Musiche di: Bach, Mozart, Mendelssohn, Franck,Gounod, Verdi, Perosi e della tradizione natalizia.


Conversazioni Spirituali

Proseguono gli incontridi riflessione sul Vangelo della Domenica successiva. Ecco il calendario della settimana:

  • S. Martino: Giovedì 24 Novembre ore 21.00 in casa parrocchiale
  • Ss. Carlo e Luigi: Mercoledì 23 Novembre ore 21.00 in casa parrocchiale
  • S. Famiglia: Giovedì 24 Novembre ore 21.00 in chiesa
  • Ss. Giovanni B. e Girolamo E. Giovedì 24 Novembre ore 21.00 in oratorio


Messa Domenicale 0re 21.00

A partire dalla prima domenicadi Dicembre, la celebrazione della S. Messa alle ore 21 in basilica verrà sospesa per il tempo invernale, fino anuovo avviso


Riflessioni in Radio

Da Lunedì a Venerdì alle 20.20 circa su Radio Magenta, online (al termine del radio giornale) è possibile ascoltare le riflessioni sulla Parola dei sacerdoti della nostra Comunità.

EMERGENZA UCRAINA

Raccolta Vestiti

Da Giovedì 24 a Sabato 26 negli oratori di S. Famiglia (ore 9.30-11.30) e di S. Giuseppe L. (ore 15.30-17) si raccoglierà vestiario per l’Ucraina, solo per i ragazzi e per gli uomini mandati al fronte: sacchi a pelo invernali, tute felpate pesanti, felpe di pile, giubbotti invernali e giacche a vento, calze pesanti, scarponi e anfibi, scarpe invernali.


Accoglienza Profughi

Lettera dalla Caritas: Contributi Emergenza Ucraina Famiglie Ospitanti


Segui il sito Caritas per rimanere in continuo aggiornamento sull'emergenza Ucraina con particolare attenzione alla situazione dei profughi

Per segnalare la propria disponibilità all’accoglienza, famiglie e cittadini possono compilare il Google form.


Parrocchie, enti e associazioni devono invece continuare a scrivere alla casella mail a questo link.


Da Magenta e Abbiategrasso | La spedizione

Una nuova spedizione in Ucraina, destinazione Leopoli, e ritorno. Nel giro di due giorni Don Davide Fiori e due suoi compagni di viaggio arriveranno con un furgone di aiuti umanitari nella città ucraina. Sono partiti mercoledì mattina alle cinque e abbiamo seguito la loro partenza.Il viaggio porterà in Italia anche un giovane ucraino bisognoso di cure e con la necessità di un passaggio per Trieste.

COMUNITA' ONLINE

Ogni giorno la nostra Comunità Pastorale ci tiene aggiornati su iniziative e informazioni utili per la vita pastorale. A partire dal sito web (www.comunitapastoralemagenta.it), fino ai canali social Facebook e Instagram, per completarsi con il canale Youtube “Comunità  Pastorale Magenta in Diretta”. Inoltre   attiva una collaborazione sempre online con Radio Magenta e anche con Magenta Nostra. Ss. Messe via web: ogni giorno feriale alle ore 8.30 e 18.00 possibile seguire la S. Messa dal canale Youtube “Comunità Pastorale Magenta in diretta”. Si può  seguire la celebrazione eucaristica anche sabato (ore 8.30 e 18, Messa vigiliare) e domenica (ore 9, 10.30, 18 e 21).

Riflessioni radio - Su Radio Magenta, dal lunedì al venerdì alle ore 20.20 circa, dopo il radiogiornale c’è un momento di riflessione sul Vangelo e/o sulle letture della liturgia del giorno a cura di: don Davide (lunedì), don Roberto (martedì), don Emiliano (mercoledì), don Maurizio (giovedì), don Giovanni (venerdì).


Torna il Kaire delle 20.32

Dal 13 Novembre al 23 Dicembre, alle ore 20.32 di ogni sera, torna l’appuntamento serale con l’Arcivescovo presso alcune famiglie e in alcuni luoghi significativi. Gli interventi di quest’anno daranno un’attenzione particolare al tema della pace: ogni sera ci sarà un riferimento specifico a un luogo - in Italia o nel mondo - dove sussistono situazioni di violenza. Inoltre l’Arcivescovo proporrà in ogni appuntamento un’intenzione di preghiera per le vocazioni. «Abbiamo bisogno di pregare, di imparare a pregare, di insegnare a pregare - scrive l’Arcivescovo nella Proposta pastorale Kyrie, Alleluia,Amen -, perché la grazia di Dio operi e sia anima della missione, della carità, dell’impegno a vivere nel mondo, peril mondo, senza diventare sale insipido, presenza insignificante. Abbiamo bisogno di pregare per attingere ogni giorno, insieme e personalmente, a un principio di pace e di fortezza».Le meditazioni verranno trasmesse sul portale www.chiesadimilano.it, sui canali YouTube, Facebook e Instagram della Diocesi, su Radio Marconi e -alle 23.30 - su Telenova (canale 18 del digitale terrestre).

ALLA SCOPERA DELLE NOSTRE CHIESE

Con Domenica 6 Novembre alle ore 16 comincia una serie di incontri alla scoperta delle chiese della nostra Comunità Pastorale. Convinti che l’arte sia un veicolo per conosceree apprezzare la Parola, comincia questo ciclo di incontri, aperto a tutti, che ci porterà alla scoperta della bellezza delle nostre chiese e di quanto contengono. Al termine di ogni visita guidata ci sarà un piccolo momento conviviale. Ecco il calendario delle visite, coincidenti con il patrono (o compatrono) della chiesa visitata:

  • Domenica 6 Novembre: basilica di San Martino (festa patronale)
  • Domenica 29 Gennaio: chiesa della S. Famiglia
  • Domenica 12 Febbraio: chiesa dei Ss. Giovanni Battista e Girolamo Emiliani
  • Domenica 7 Maggio: chiesa di S. Giuseppe Lavoratore
  • Domenica 19 Giugno: chiesa dei Ss. Carlo e Luigi

ORARIO CONFESSIONI

C'è sempre disponibilità di sacerdoti per chi desidera accostrarsi alle confessioni. Ecco i giorni e gli orari in cui è possibile farlo nelle varie parrocchie della nostra Comunità Pastorale

S. Martino

Mercoledì ore 9.00 - 11.00 (Don Paolo Msperi)

Giovedì ore 9.00 - 11.00 (Don Giuseppe)

Venerdì ore 9.00 - 11.00 (Don Emiliano)

Sabatp ore 15.30 - 18.00 (Don Giuseppe)

Ss. Giovanni B. e Girolammo E.

Sabato ore 10.00 - 12.00 e ore 15.00 - 16.30

Ss. Carlo e Luigi

Sabato ore 10.00 - 12.00 e ore 15.00 - 17.00

S. Giuseppe Lavoratore

Sabato ore 16.45 - 17.30

Sacra Famiglia

Lunedì e Venerdì ore 17.30 - 18.30

Instagram